Menu:

Ultime Notizie:

26 Giugno 2013:
Aggiornamento varie sezioni e Home-page by Gio.

Read more...

La Little League International

La Little League International, fondata nel 1939, dapprima per il baseball e successivamente estesa anche al softball (dal 1974), è la più grande organizzazione a livello giovanile al mondo e conta 176.000 squadre con 2,3 milioni di giovani coinvolti in 86 nazioni, nelle discipline del baseball e del softball. La Little League ha l’obiettivo di aiutare i giovani a sviluppare il senso civico, la disciplina di squadra ed il benessere fisico attraverso lo sport. Tra i suoi principali obiettivi troviamo l’idea di aiutare i giovani ad imparare a conoscere le loro forze e le loro debolezze, il significato della sportività e della collaborazione, la vera essenza della competizione e le qualità che costituiscono una leadership efficace. Ragazzi e ragazze giocano a baseball e softball in tutto il mondo suddivisi in categorie per età che vanno dai 5 ai 19 anni. Sono organizzati in leghe, dapprima a livello locale, e giocano tornei e finali a livello dei Regional District. Le zone del mondo in cui si gioca a softball nell'ambito della Little League sono 10: sei negli Stati Uniti (East, Southeast, Central, Southwest, West, Oregon District) e quattro in altre parti del mondo (EMEA, Latin America, Canada, Asia Pacific). Queste zone (Regional District) sono rappresentate in un evento annuale tra i più popolari e meglio organizzati al mondo a livello giovanile: le Little League World Series. La Federazione Italiana Baseball Softball (FIBS) partecipa all’attività della Little League International dal 2006. Le squadre italiane partecipano all’avventura Little League come Rappresentative Regionali. Il primo passo è il Trofeo Italiano delle Regioni, la vincitrice partecipa quindi al torneo Europe, Middle East and Africa (EMEA), che designa la squadra che disputerà la World Series. In questo periodo sei squadre italiane sono arrivate alle World Series per il softball, di queste cinque hanno rappresentato la Lombardia.

La Regione Lombardia, attraverso il Comitato Regionale Lombardo della Federazione Italiana Baseball Softball (FIBS), ha avanzato la candidatura per ospitare le finali EMEA nel 2012, con campi di gioco a Caronno Pertusella (VA) e Bollate (MI). La candidatura è stata accettata con l’impegno di organizzare l’evento almeno per un triennio (quindi almeno fino al 2014). Questo è un riconoscimento per il livello organizzativo del softball lombardo, che ha già operato con successo organizzando il Campionato Europeo nel 2003 (Caronno Pertusella e Saronno), la Coppa dei Campioni (Bollate) e la Coppa delle Coppe (Caronno Pertusella) nel 2006, la Coppa delle Coppe nel 2008 (Bollate), nonché un apprezzamento per la qualità dei campi di gioco di Caronno Pertusella e Bollate, considerati tra i migliori d’Europa. Va ricordato che sul campo di Caronno Pertusella, nel giugno 2010 si è svolta una partita di softball particolare, lunga 120 ore, che ha costituito il record mondiale per la partita di softball più lunga. La manifestazione Little League EMEA 2012 si svolgerà nelle sedi di Caronno Pertusella (VA) e Bollate (MI) e vedrà in campo tre categorie: Little League (12-13 anni), Junior League (14-15 anni) e Senior League (15-16 anni). È annunciata la partecipazione di squadre provenienti da Italia, Olanda, Germania, Repubblica Ceca, ovvero l’elite del softball europeo. Va ricordato che tutti gli eventi coordinati dalla Little League sono gestiti da persone che si impegnano e lavorano su base volontaria.